Nascita

Nascita

Registrazione della nascita del figlio di cittadino/a italiano/a all’estero

Documenti da presentare:

  • copia dell’atto integrale di nascita, completo del nome del bambino (ληξιαρχική πράξη γέννησης), legalizzata con l’Apostille dell’Aja e tradotto in lingua italiana;

  • istanza di trascrizione dell’atto, reperibile presso la Cancelleria Consolare;

  • fotocopie dei documenti d’identità dei genitori in corso di validità.

In caso di nascita di figlio naturale riconosciuto occorre presentare:

  • copia dell’atto integrale di nascita, completo del nome del bambino (ληξιαρχική πράξη γέννησης), recante l’annotazione del riconoscimento (atto notarile) a margine, legalizzato con l’Apostille dell’Aja e tradotto in lingua italiana;

  • istanza di trascrizione dell’atto, reperibile presso la Cancelleria Consolare;

  • fotocopie dei documenti d’identità dei genitori in corso di validità;

  • ove successivamente richiesto dal Comune italiano, copia dell’atto di riconoscimento, legalizzato con l’Apostille dell’Aja e tradotto in lingua italiana.

Ripristino del cognome attribuito alla nascita Ai sensi della Circolare 397/2008 del Ministero dell’Interno, i soggetti nati all’estero in possesso di doppia cittadinanza (italiana e del Paese di nascita) possono ripristinare il cognome attribuito alla nascita - che sia stato corretto dall’ufficiale di stato civile italiano al momento della trascrizione per uniformarlo alle regole vigenti Italia - presentando, tramite l’Ufficio consolare, un’istanza al Comune italiano competente.

Allegati:
Scarica questo file (IstanzaNascitaTrascrizione.pdf)IstanzaNascitaTrascrizione.pdf[Istanza di Nascita - Trascrizione]60 kB
Vai all'inizio della pagina